Home > comunicati stampa > AI LAVORATORI DEVE ESSERE GARANTITA LA RICOLLOCAZIONE. LA REGIONE INTERVENGA CON URGENZA

AI LAVORATORI DEVE ESSERE GARANTITA LA RICOLLOCAZIONE. LA REGIONE INTERVENGA CON URGENZA

giugno 27th, 2011

“Non chiediamo altro che il rispetto dell’accordo siglato con l’azienda, ovvero che ci venga data la possibilità di continuare a lavorare”: così dichiara l’On. Antonio BOCCUZZI (PD), che da questa mattina è presente al presidio permanente degli operai della ThyssenKrupp davanti al Palazzo della Regione Piemonte.
“Ai 16 lavoratori della Thyssen è arrivata la lettera di licenziamento - spiega l’On. Antonio BOCCUZZI - per cui dal 30 giugno saranno costretti alla mobilità senza che sia loro concessa la cassa integrazione in deroga e, soprattutto, senza che sia loro garantita quella ricollocazione lavorativa che era prevista nell’accordo di chiusura dello stabilimento torinese. Chiediamo alla Regione un intervento immediato, affinché i patti vengano rispettati e con essi la dignità dei lavoratori”.

comunicati stampa

  1. Jacopo
    | #1

    Ho appena appreso che sei finito nel fronte antisciopero generale interno al Pd…. non ho parole, effettivamente è bene attendersi sempre il peggio, a cui non c’è mai fine…. ti posso chiedere visto che sei un ex operaio, scampato ad una immane tragedia …. chi e cosa pensi di rappresentare stando seduto in Parlamento?

    Non mi rispondere che sei ex sindacalista UIL e quindi hai agito di conseguenza perchè la cosa non regge…. tutelare il mondo del lavoro non come gestire un CAAF.

    Certo che se guardiamo la questione da un’altra visuale, fai proprio bene, la prossima NOMINA come parlamentare non te la toglierà nessuno.

    Non c’è limite al peggio e all’assurdo in questo Paese.

    Buon “lavoro”.

  1. No trackbacks yet.